tornare in forma

dimagrire in menopausa
Come dimagrire in menopausa

La menopausa è il momento nella vita di una donna in cui il ciclo mestruale si ferma.

Di solito si verifica il più delle volte dopo i 45 anni con la perdita permanente della funzione principale delle ovaie, che smettono di produrre gli ormoni estrogeni e progesterone.

I cambiamenti e sintomi della menopausa però possono iniziare diversi anni prima ed includono:

  • Vampate di calore e/o sudorazioni notturne 
  • Difficoltà a dormire 
  • Secchezza vaginale 
  • Sbalzi d'umore
  • Difficoltà a concentrarsi

 

Menopausa dimagrire

 

Inoltre nel periodo della menopausa, Quasi tutte le donne subiscono un aumento di peso a causa della fluttuazione degli ormoni che può essere difficile da mantenere sotto controllo. 

I grassi in eccesso tendono a raccogliersi intorno alla pancia e potrebbe aumentare il rischio di sviluppare malattie croniche.

Nella menopausa il metabolismo rallenta, quindi è necessario impegnarsi di più per perdere peso, principalmente attraverso una dieta sana associata ad una sana attività fisica.

 

Ecco alcuni consigli per restare in forma e dimagrire in menopausa

 

sport e menopausa

 

Fai scelte di vita sana:
Prepara i tuoi pasti in casa ed evita almeno in questo periodo cibi calorici e poco nutrienti. Bevi almeno 3 litri di acqua al giorno e introduci nella tua alimentazione grassi buoni come mandorle e noci.

Inizia a muoverti!:
Praticando attività fisica 3 volte a settimana, e praticando esercizi che coinvolgono diversi gruppi muscolari, inclusi fianchi, addome, cosce, spalle, braccia, petto e schiena. Apporta modifiche anche nel quotidiano per far sì che il tuo corpo sia sempre in movimento e possa dimagrire in questo periodo di menopausa. Ad esempio prova a fare le scale a piedi invece di prendere l'ascensore;

Dormi a sufficienza:
L'insonnia è uno dei problemi più comuni e favorisce l aumento di peso.
Assicurati di Consumare l ultimo pasto della giornata almeno due ore prima di andare a letto. Concediti attività calmanti come ascoltare musica rilassante prima di andare a letto ed evita le attività stimolanti.

 

Sei pronto ad iniziare il tuo programma di trasformazione?

Daniele Esposito

 

Gli esercizi da fare a casa per tornare in forma
Gli esercizi da fare a casa per tornare in forma

Esistono dozzine di esercizi da fare a casa senza attrezzi.

Andiamo ad analizzare alcuni tra i più importanti.

Oggi vediamo 2 esercizi a corpo libero da fare a casa che coinvolgono il maggior numero possibile di muscoli del corpo contemporaneamente.

Questo non solo brucia più calorie, ma consente anche di fare meno esercizi (anche se più ripetizioni e serie) per ottenere grandi risultati.

Si! E' possibile allenarsi a casa sfruttando il proprio peso corporeo e raggiungere grandi risultati a condizione che tu sia pronto a dedicare del tempo all'attività fisica più volte a settimana.

Spesso molte persone a causa degli impegni lavorativi o per mancanza di voglia di recarsi in palestra, trascura il proprio corpo. La soluzione è dedicare pochi minuti ed effettuare una routine di allenamento adatta al proprio obbiettivo, anche a corpo libero stando nella propria casa.

Quali sono i benefici dell'allenamento a corpo libero?

E' Conveniente: aggiungere peso a un allenamento ha dei benefici. Ma usare il proprio peso corporeo batte i manubri e i bilancieri per comodità. Con le tue mani e piedi (e tutto il resto), puoi realizzare
un allenamento sudato ed efficace ovunque: il tuo salotto, una camera d'albergo o all'aperto in uno spazio minimo.

Economico: Gli esercizi a corpo libero si possono fare in palestra, al parco, a casa oppure dove più preferisci. Tutto ciò di cui hai veramente bisogno è il tuo corpo.

Efficiente: senza manubri, kettlebell o bilancieri, il passaggio da una mossa alla successiva richiede poco tempo. Con meno riposo, la frequenza cardiaca mantiene il suo livello elevato, un
fattore importante per il consumo di calorie. Gli allenamenti a peso corporeo sono essenzialmente intervalli di allenamento, il che significa alternare scoppi di attività intensa a periodi di attività a
bassa o bassa intensità.

Personalizzabile: le macchine per esercizi sono limitate nel raggio di utilizzo dalle loro impostazioni, ma gli esercizi a corpo libero hanno una moltitudine di modifiche per qualsiasi livello di difficoltà.

Pompaggio del cuore e rafforzamento: uno dei più importanti benefici dell'esercizio fisico è la sua capacità di migliorare contemporaneamente la resistenza cardiovascolare e la forza muscolare.

Lo Squat

esecuzione squat

Lo squat è senza dubbio l'esercizio migliore per allenare gli arti inferiori del corpo. Essendo un movimento fondamentale è alla base dell'allenamento in palestra.

Come si esegue correttamente lo squat?

Si posiziona il bilanciere sul trapezio e non sul collo.
Consiglio di metterlo un pò piu basso creando una leva tra il polso e la scapola.

La posizione prevede le punte dei piedi leggermente divaricaricate. Nel momento della discesa il mio ginocchio segue la punta del piede.

Dopodichè bisogna abbassare leggermente la schiena e scendere in parallelo al pavimento

La schiena rimane dritta con le spalle basse e i talloni a terra.

Se vuoi aumentare il peso dei tuoi squat devi rispettare e padroneggiare in modo perfetto questa posizione.

Cosa non fare?

Non muovere il ginocchio all interno durante l’esecuzione. Non far superare eccessivamente il ginocchio la linea della punta del piede. Durante l’esecuzione cerca di mantenere la colonna in asse.

Guarda il video:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=jVNqK-xpa_Q&feature=emb_titlehttps://www.youtube.com/watch?v=jVNqK
Come eseguire lo Squat perfettamente

I Piegamenti sulle braccia

push up

Da sempre i piegamenti sulle braccia sono il classico esercizio che permette di allenare il petto a corpo libero.
Questo esercizio è stato reso famoso per il suo utilizzo in ambito militare.

Esercizio ideale per chi non ha a disposizione dei pesi o non essendo un atleta avanzato vuole allenarsi a corpo libero.

Grazie a questo esercizio ad alta sinergia andiamo ad allenare il pettorale e lavoriamo tanto il core.

Lo vediamo nella posizione classica, leva lunga.

Come si esegue l'esercizio?

L’esercizio viene eseguito posizionando le mani alla larghezza delle spalle appoggiandosi sulle punte e posizionando la testa in avanti.
Il gomito è leggermente proiettato dietro.

Per chi non riesce ad eseguirlo correttamente può effettuare la versione piu’ facile appoggiando le ginocchia in avanti.

Guarda il video:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=1&v=xlEXFJ1Mh2A&feature=emb_title
Come eseguire i piegamenti sulle braccia alla perfezione

Vuoi iniziare una routine di allenamento a corpo libero da svolgere direttamente a casa?

Clicca qui e scarica gratis il mio programma di allenamento

www.ilmetodo5.it/bonus

Hai mangiato tanto? Ecco come rimettersi in forma dopo le feste

Durante questo periodo hai mangiato cosi tanto che il senso di colpa ti affligge?

Te lo si legge negli occhi e anche sul tuo corpo. Ma oggi ho per te un rimedio allo sgarro. Ecco come rimettersi in forma dopo le feste.

 

Un periodo di sgarro continuo è un qualcosa che và oltre alla pancia gonfia e gli addominali non scolpiti.
Uno dei problemi che può causare è quello di eliminare la tua motivazione, l'insoddisfazione ti assale e continui a non seguire più le regole che ti eri imposto fino ad ora e rimettersi in forma potrà sembrare molto difficile.

I giorni di sgarro esistono, e nessuno può resistergli cosi' a lungo.  Uscire fuori da un regime alimentare sano è normale, il problema è farlo sempre! Ecco perché bisogna sempre rimettersi in carreggiata.
Ciò può essere anche positivo, concedersi uno sgarro con il sorriso ha molti benefici sulla nostra mente e ci fà ingrassare meno. Se non sai di cosa sto parlando ti invito a leggere un mio vecchio articolo (clicca qui).

Quindi non sentirti in colpa per ciò che hai fatto, smettila di trafiggerti e inizia a rimediare. Ecco alcuni consigli per te:

1. L'acqua

bere tanta acqua

Bevi almeno 4 litri di acqua con all’interno 2 infusi di te verde, 1 di camomilla e 1/2 limone.
Prepara le 2 bottiglie di acqua colorandole con gli infusi caldi stesso la mattina e terminale entro la cena. Questo per due giorni consecutivi almeno.

Scegli l'acqua giusta! Può sembrare strano, ma l’acqua non è tutta uguale. L’acqua che consiglio e bevo io, a prescindere dal concetto dimagrante è un’acqua con residuo fisso inferiore a 50 mg.Un concetto un po’ più ampio, legato alla depurazione del corpo. Il residuo fisso è un valore che distingue le varie tipologie di acqua quantizzato e definito portando ad ebollizione l’acqua di diversi tipi (100°C) con successiva essiccazione alla temperatura di 180° C.

2. Allenati!

Allenarsi più volte a settimana è fondamentale per rimettersi in forma. Non smettere mai di farlo, concederti uno sgarro non significa abbandonare ogni tipo di attività fisica per sempre!

Puoi farlo in diretta insieme a me!
In questo periodo potrai allenarti con me in diretta alle 17:00. Clicca qui e seguimi su facebook.

 

3. Evita i cibi trasformati

Evita assolutamente cibi trasformati e scegli verdure e proteine ​​magre per i pasti del dopo festa, per  consentire al corpo di disintossicarsi e prevenire l'aumento di peso.

4. Inizia il programma Detox

Programma per depurare il corpoSe pensi invece di aver esagerato, inizia la detox e portala avanti fino a domenica ripetendo 2 volte il 5° giorno. Ripeto 2 volte il 5º giorno.

Il programma DEtox 30 giorni è stato creato per depurare il tuo corpo e rimettersi in forma velocemente restando a casa senza grandi sacrifici. Il percorso comprende

✅ Programma alimentare di 5 giorni di depurazione

✅ Programma alimentare di 25 giorni di dimagrimento

✅ Libro Ebook con tutti i consigli per seguire il percorso e renderlo efficace

✅ Programma di allenamento diviso in 4 step di facile esecuzione

✅ Supporto con video degli esercizi e tutorial per evitare infortuni

Clicca qui e scopri di più sul programma Detox 30 giorni

Daniele Esposito