Quali sono le migliori fonti di proteine?

Le proteine sono essenziali per il nostro organismo

Mangiarne la giusta quantità fornisce benefici inestimabili a tutto il corpo

Le proteine forniscono energia e supportano il corretto funzionamento del cervello, regolano l’umore e sono un nutriente essenziale per costruire, mantenere e riparare i tessuti.

Il termine “proteina” deriva dal greco “proteios” che significa “al primo posto”. Tale molecola venne scoperta dallo scienziato Frederick Sanger che studiava l’insulina.

Tutti hanno bisogno di proteine nella loro alimentazione giornaliera. Se pratichi sport o allenamento con i pesi potresti trarre beneficio aumentando l’apporto proteico. Anche invecchiando aumentando il consumo di proteine aiuta a minimizzare la perdita muscolare.

Le proteine, vengono scomposte in 20 aminoacidi che sono fondamentali per il corpo. Mangiarne la giusta quantità ha diversi benefici:

  • Migliora lo stato cognitivo
  • Aiuta a ridurre il rischio di diabete e malattie cardiovascolari
  • Migliora l’umore
  • Migliora il sistema immunitario
  • Aiuta a frenare l’appetito
  • Aumenta l’energia
  • Migliora la pelle, unghie e capelli.
  • Permette di mantenere la massa magra e costruire i muscoli
  • Riduce il rischio di obesità

Il corpo ha bisogno quindi di proteine per rimanere sano e funzionare come dovrebbe. Non assumerne abbastanza può portare a problemi di salute e perdita muscolare.  

Quali sono le migliori fonti di proteine?

  migliori fonti di proteine
Carni magre
Le carni magre contengono raramente carboidrati o alcol, e questo le rende un ottima scelta. Queste carni hanno macronutrienti abbastanza simili alle polveri proteiche con circa 100 calorie per 20 grammi di proteine.

Uova
Un uovo medio ha circa 6g di proteine in una forma altamente digeribile. Mangiare uova è anche un ottimo spunto per recuperare da un allenamento.

Pesce
Il pesce è una buona fonte di proteine e in genere anche a basso contenuto di grassi. Mentre come con il salmone un alto contenuto di grassi omega 3 permette di avere un cuore in salute, ridurre rigidità articolare e infiammazione.

Pollo e tacchino
Un altro ottimo alimento è il pollo o il tacchino che contiene circa 27g di proteine in 100g. Si tratta di un alimento molto versatile che può essere preparato in tanti modi. Il pollo apporta anche un buon quantitativo di vitamine.

Noci e semi
Circa 50 pistacchi forniscono 6g di proteine, sodio e potassio. Mangiare noci e semi è una scelta molto pratica per chi non ha tempo di cucinare.

Scarica gratuitamente il programma di allenamento gratuito
Clicca qui

Daniele Esposito