In che modo l’attività fisica influisce sulla pressione sanguigna?

Come cambia la pressione sanguigna in chi pratica sport?

La pressione sanguigna viene registrata con 2 numeri.
La pressione sistolica (numero più alto) è la forza con cui il cuore pompa il sangue nel corpo, mentre la pressione diastolica (numero inferiore) è la resistenza al flusso sanguigno nei vasi sanguigni.

pressione sanguigna e sport


Sono entrambi misurati in millimetri di mercurio (mmHg).
Se la pressione sanguigna è troppo alta, mette a dura prova l’intero sistema
cardiovascolare, il cuore, e altri organi come il cervello reni e occhi.
Inoltre aumenta il rischio di una serie di condizioni di salute gravi e potenzialmente pericolose per la vita, come:

  • Cardiopatia
  • Infarti
  • Insufficienza cardiaca
  • Aneurismi aortici
  • Nefropatia
  • Demenza vascolare

Si stima che Il 60% di tutti gli individui ipertesi sono in sovrappeso per oltre il 20%. 
L’accumulo di grasso(specialmente quello addominale) è associata a resistenza all’insulina, e all ipertensione. Essere in sovrappeso espone a maggior rischio di sviluppare problemi di salute.

Infatti l’ obesità è associata all’ipertensione e l’ipertensione è
associata a numerose altre malattie che possono influire sulla salute generale e sull’aspettativa di vita.

In un soggetto obeso, anche una modesta perdita di peso (5%) può portare a una riduzione della pressione arteriosa e una migliore sensibilità all’insulina. La perdita di peso è il passo più importante per ridurre l’ipertensione e migliorare la qualità della vita.

Due elementi sono essenziali non solo per perdere peso, ma soprattutto per mantenere un peso sano, e sono:

  • Mangiare bene
  • Muoversi spesso

Adottare cambiamenti nello stile di vita adottando una dieta equilibrata che prediliga frutta, e verdura, a discapito di cibi industriali e pieni di grassi cattivi

Praticare una regolare attività fisica per facilitare la perdita di peso con conseguente diminuzione della pressione arteriosa riducendo il rischio complessivo di malattie cardiovascolari.

Scarica adesso il mio programma di allenamento gratuito
www.ilmetodo5.it