Digestione lenta? Come rimediare?

Spesso ti senti gonfio o soffri di bruciore di stomaco?
Potresti soffrire di digestione lenta.

Quando ingeriamo del cibo nel nostro organismo, iniziano una serie di forti contrazioni muscolari (peristalsi) che aiutano a spostare il cibo attraverso il tratto gastrointestinale.
Quando si ha un sistema digestivo lento, una condizione nota come gastroparesi o svuotamento ritardato dello stomaco, questi muscoli non funzionano correttamente.

bruciore di stomaco

Quali possono essere le cause?

Spesso la digestione lenta può essere causata da diverse malattie come:

  • Diabete di tipo 1 scarsamente controllato o diabete di tipo 2
  • Uso di antidolorifici oppioidi (ad esempio morfina ) e alcuni antidepressivi
  • Morbo di Parkinson
  • amiloidosi, un gruppo di malattie rare ma gravi causate da depositi di proteine ​​presenti nei tessuti e negli organi di tutto il corpo

I sintomi

  • Sentirsi pieno molto rapidamente quando si mangia
  • Sensazione di malessere (nausea) e vomito
  • Gonfiore
  • Bruciore di stomaco

Anche se potresti non essere in grado di risolvere completamente la digestione lenta,
specialmente se esiste una causa medica di base cronica, come per esempio il diabete, o altre malattie ci sono alcuni accorgimenti che puoi fare per migliorare i tempi di transito del cibo nel tratto gastrointestinale.

  • Mangiare circa 6 piccoli pasti distribuiti nel corso della giornata; Suddividendo l’assunzione di cibo infatti si evita di diventare eccessivamente pieni, il che può ridurre nausea, vomito e gonfiore dopo i pasti.
  • Masticare bene il cibo per ridurre la quantità di lavoro che lo stomaco deve svolgere
  • Evitare di bere liquidi, che occupano molto spazio nello stomaco, durante i pasti.
  • Non sdraiarsi entro un’;ora dopo aver mangiato.
  • Evitare cibi ricchi di grassi (che ritardano ulteriormente lo svuotamento dello stomaco).
  • Evitare le bevande gassate).
  • Bevi molta acqua (tra i pasti).

rimedi digestione lenta

In generale si raccomanda l’esercizio fisico aiuta a far muovere le cose, ma gli studi dimostrano che l’esercizio fisico contribuisce a un equilibrio più sano dei batteri intestinali, che è importante per la salute ottimale e la prevenzione delle malattie.

Non sai come allenarti?

Clicca qui e scarica il mio programma di allenamento

https://www.ilmetodo5.it/bonus