Quale allenamento scegliere per dimagrire? Cardio o sollevamento pesi?

Quale allenamento scegliere per dimagrire? Cardio o sollevamento pesi?

Se poni questa domanda ad una folla sicuramente non ti daranno tutti la stessa risposta.
Entrambi hanno dei numerosi benefici in diverse sfere del benessere, ma quale è più efficace per la perdita di peso?

Partiamo dal presupposto che prima del cardio o dei pesi esiste una chiave fondamentale per la perdita di peso che è l’alimentazione.

Per quanto riguarda l’allenamento invece è fondamentale capire che uno dei vantaggi che hanno questi due tipi di allenamento è il bruciare calorie.

Non c’è dubbio che puoi bruciare calorie e perdere peso correndo. In media, puoi bruciare circa 300 calorie correndo 3 miglia in circa 30 minuti. Naturalmente, questo può variare notevolmente in base a una miriade di fattori, ma ti dà un’idea di base di quante calorie puoi bruciare mentre corri.

Il cardio è facile da fare, non c’è bisogno d un attrezzatura all’avanguardia ma bastano un paio di scarpette sportive e puoi iniziare la tua attività cardio correndo.

Non c’è bisogno di imparare tecniche, e quindi c’è una curva di apprendimento bassa. Non devi porti domande come cosa sollevare, quanto sollevare o quali macchine usare.

Uno dei vantaggi del cardio è che è accessibile e puoi eccellere in pochissimo tempo. Basta attenersi ad esso e rimanere fedeli alla propria routine per vedere il peso scendere.  Però in questo modo perderai grasso e muscoli. L’esercizio aerobico è una perdita “pari opportunità”. Non solo perderai peso bruciando grassi ma perderai anche massa muscolare.

Invece il sollevamento pesi dà un vantaggio a lungo termine, infatti l’effetto sul tuo corpo si prolunga per le 36 ore dopo l’esercizio. proprio cosi! UUna volta terminato l’allenamento il corpo continua a bruciare grassi mentre il metabolismo accelera.

Anche il sollevamento pesi però ha i suoi contro, se fatto male ti porta ad un rischio di lesioni. Per quante persone che solelvano pesi in modo sicuro, conosciamo tutti qualcuno che si rifiuta di usare la forma corretta, oppure non esegue il riscaldamento muscolare. I rischi di trascurare l’allungamento e l’uso di una forma impropria durante il sollevamento pesi sono elevati, specialmente per la schiena.

Quello che solitamente si vede nelle palestre o quello che pensa il 90% delle persone è che fare attività cardio (che può essere la corsa, la camminata sul tapis roulant, lo stepper ecc..) e quindi vedere il sudore gocciolare significa dimagrire.

Purtroppo non è affatto cosi!

Come avrai letto in altri miei articoli, il consumo di grasso che avviene durante un attività cardio costante senza l’attivazione di un circuito è praticamente circa 20gr dopo il 20°minuto, immagina per arrivare a 2kg di grasso quanti giorni di cardio consecutivo servirebbero.

Quindi cosa ti consiglio?

Se il tuo obiettivo è dimagrire e mantenere la massa magra ti consiglio di fare pesi, utilizzando dei carichi medio-elevati mantenendo delle ripetizioni che vanno tra 5-10 ma effettuare un allenamento a circuito che và a stimolare EPOC, che è il consumo di grasso dopo l’allenamento ed effettuare il cardio alla fine del circuito effettuando almeno 20 minuti attività costante.

Se stai pensando di allenarti e non sai come fare, ho un regalo per te!

Scarica gratuitamente il programma di allenamento facile

​Clicca qui

Daniele Esposito