Spirulina: il cibo degli astronauti

La Spirulina è un alga di colore verde scuro.

Negli ultimi tempi è diventata uno dei superfood più richiesti


Secondo alcune fonti, la spirulina veniva utilizzata già dagli Aztechi ma è diventata popolare da quando la NASA ha proposto di coltivarla nello spazio per nutrire gli astronauti.

 

spirulina astronauta

Si tratta di un tipo di alga che contiene diversi nutrienti tra cui vitamine del gruppo B, beta-carotene, antiossidanti, minerali, vitamina E e cianobatteri.

I cianobatteri, attraverso il processo di fotosintesi convertono la luce solare in quasi tutti in nutrienti essenziali. Oggi viene utilizzata soprattutto come fonte proteica nell’alimentazione vegana.

Proprio la NASA ha dichiarato che 1g di spirulina equivale nutrizionalmente ad 1kg di frutta e verdura assortita.

Quali sono i benefici della spirulina?

benefici spirulina

La spirulina offre diversi benefici ed è un ottimo rimedio per l’affaticamento cronico, infatti, grazie alla presenza di polisaccaridi e grassi essenziali permette all’organismo di rilasciare energia velocemente e inoltre promuove anche i lactobacilli sani all’interno dell’intestino portando il corpo ad una maggiore produzione di vitamina B6.

Viene considerata un potente superfood in grado di combattere l’invecchiamento e depurare l’organismo, questo anche grazie al suo effetto antiossidante. Infatti favorisce la memorie e la concentrazione, aiutando a contrastare i radicali liberi.


alga spirulina

Uno dei benefici più importanti di questa alga è la prevenzione delle malattie cardiovascolari, grazie alla presenza di alti livelli di omega-6 e acido gamma linoleico.

Inoltre l’alga spirulina permette di migliorare i livelli di trigliceridi nel sangue e stabilizzare la pressione arteriosa.  

Scarica adesso il mio programma di allenamento gratuito
Clicca qui