Non riesci a fare squat più pesanti?

Non riesci ad aumentare il peso che utilizzi durante le tue serie di squat?

Prima o poi succede a tutti, anche ai migliori atleti. Questo succede perché il nostro sistema neuromuscolare è strutturato in modo da trovare il modo ottimale per eseguire un determinato esercizio.

Sotto la supervisione dei i cercatori dell’Università Aristotele di Tessalonica (Salonicco), un gruppo di
giocatori di basket ha seguito un programma in cui ogni serie pesante di mezzi squat (5-8 ripetizioni per
serie) era seguita da uno scatto di corsa di 30 metri.

Dopo 10 settimane, il massimale ,per una ripetizione di mezzo squat dei giocatori è aumentato
mediamente del 30% circa, ed è stato riscontrato un incremento significativo anche nella velocità della
corsa e dell’altezza del salto in elevazione.

Naturalmente, per mettere in atto questo metodo bisogna sistemare una postazione da squat in prossimità di un’area sgombra sufficiente per eseguire lo scatto di corsa (e magari fare squat completi),

quindi la combinazione di scatti e squat può essere di aiuto per superare uno stallo.

Vuoi un percorso personalizzato?

​Contattami

Daniele Esposito