Come evitare di ingrassare in vacanza senza troppe rinunce

Buongiorno da Central Park. Da poco ho terminato il mio allenamento e pensavo: c’è chi è giunto in vacanza in piena forma e festeggia con me i risultati e chi ancora una volta si ripete “va bene, quest’anno è andata così, da settembre dieta e palestra”.

Beh credo che il mio consiglio sia valido per entrambi i casi.

È giusto rilassarsi in vacanza per ritrovare anche un po’ di pace fisica e mentale. Uscire dalla routine, dagli orari, dagli impegni, dal quotidiano insomma.

Facciamolo però con criterio.
Solitamente consiglio di prendersi 2 settimane di pausa dall’ipotetico regime alimentare che si segue solitamente ma lo spiego meglio nel video che trovi nel link sotto.

I miei consigli alimentari per le tue vacanze:

✅idratare il corpo. Bere, bere la tua acqua. Anche se non è sant’anna, Eva, Levissima e se non ha un residuo fisso basso. L’importante è bere! In questo modo avrai sempre il giusto grado di idratazione ed espellerai prima tutto quello che avrai mangiato il giorno precedente e così via.

✅se hai la possibilità, premi un limone al giorno in un bicchiere di acqua e bevilo. A stomaco vuoto è meglio. Abbasserai l’acidità del tuo corpo e renderà più giovane la tua pelle.

✅mangia un piatto di qualsiasi verdura prima di iniziare ad ingurgitare la tua pietanza”sgarro” : io solitamente prendo zucchine, lattuga, cetrioli, asparagi. Termino il mio piattone verde ed inizio a pranzare o cenare.

✅le mandorle ? Le hai dimenticate a casa ? Noooo. Non credo. Anzi sono sicuro che ormai sono diventate le tue alleate. Quindi come ti ho sempre consigliato e continuo a fare, mangiane una manciata alle 11:00 e alle 17:00 accompagnate da un caffè amaro e un bel po di acqua

✅spesso in vacanza si mangia davvero poco a pranzo, solitamente si sta in spiaggia. BENE! Evita il pane, panino, riso, etc. Mangia una porzione abbondante di (fesa, crudo, bresaola) oppure del tonno, accompagnato da frutta di stagione e mandorle. Non esagerare con l’auguria, ha un indice glicemico molto alto, quindi se mangi quantità elevate, è come se mangiassi una o più bustine di zucchero.

✅se il giorno prima hai sforato con le calorie, quindi avrai mangiato qualsiasi cosa abbia reputato commestibile, il giorno dopo non digiunare! Non pensare che mangiare di meno possa servire a parare il danno. Mangia regolarmente magare evitando i carbo.

✅Per il resto goditi la vacanza e fa in modo che il tuo corpo sia libero di provare ed assaggiare cose che non mangiavi da tempo, un gelato, una pizza in settimana e non di sabato, un piatto di pasta, etc.

Come devi allenarti ? Ecco il tuo workout estivo  https://danieleesposito.it/consigli-estate/

Vuoi un percorso personalizzato?

​Contattami

Daniele Esposito