Come costruire la tua home gym

Vorresti creare la tua home gym?

Ecco alcuni consigli per te!

 

Oggi voglio darti dei consigli su come creare una palestra a casa. La tua home gym deve essere creata basando i tuoi acquisti sul tuo grado di allenamento, quindi se sei un neofita che si sta avvicinando al mondo del fitness, oppure sei una persona già allenata che fino a qualche tempo fa magari si allenava in palestra, le attrezzature da andare ad acquistare sono diverse.  

Partiamo dal concetto di andare a ridurre lo spazio di ingombro degli attrezzi e poi comprare attrezzature che realmente vengono utilizzate, evitando quindi di acquistare il “mostro da palestra” che può farti spendere tutto il budget rimanendo poi impolverato in un angolo ed inutilizzato per mesi.

Quindi se vuoi creare una home gym senza spendere una cifra esorbitante e senza ingombrare spazio inutile, hai bisogno di 1m² o massimo 2m², di un tappetino e del peso del tuo corpo. Sono un amante dell’allenamento a corpo libero che comunque porta grandi risultati anche riducendo il tempo e riesce ad allenare un pò in toto qualsiasi parte del nostro organismo.    

 

Ma veniamo a noi… costruiamo una palestra a casa

 

La prima cosa da andare ad acquistare è proprio un tappetino per effettuare gli esercizi a terra, in modo da allenare l’addome ed eseguire esercizi di mobilità.  

 

Come puoi vedere nella foto, oltre al tappetino, la seconda cosa da acquistare sono le bande elastiche, puoi acquistare due tipologie di bande elastiche. Io utilizzo quelle di Decathlon:  

 

L’elastico arancione è più lungo ed è utile per allenare le zone del corpo più ampie come ad esempio i dorsali o le gambe. Invece la versione più piccola è utile per eseguire esercizi di pilates, ma anche allenare i glutei, addome e zone con un range di movimento più basso.

Il primo attrezzo da comprare è un set di manubri, io ad esempio ho creato il mio set di manubri personalizzato. Ti consiglio di creare una doppia rastrelliera con pesi che vanno da 5kg a 30kg. Non pensare che il 30 chili non lo utilizzerai ma valuta che dopo mesi di allenamento puoi utilizzarli ad esempio per eseguire lo squat o stacco. Il primo passo può essere quello di acquistare una valigetta con all’interno i pesi componibili.

Puoi utilizzare questo set di manubri:  

 

Kit Manubri

 

Non acquistare manubri che pesano poco, perchè potresti risparmiare utilizzando ad esempio 2 bottiglie, quindi creandoti autonomamente i manubri da 2kg.    

 

kit manubrio

 

Se invece il tuo budget è più alto puoi acquistare dei manubri con selettore che risultano molto comodi per cambiare peso velocemente, infatti con una semplice rotazione puoi scegliere in pochi secondi il peso di cui hai bisogno in quel momento.

 

Comprare o non comprare il tapis roulant?

 

Partiamo dal fatto che il tapis roulant puoi sostituirlo anche con una camminata/corsa all’aperto, quindi non è essenziale. Però acquistare un Tapis roulant significa completare la tua home gym in modo da poter fare cardio in qualsiasi momento, anche se fuori c’è l’era glaciale che ti costringe a restare in casa… Se vuoi acquistare un tapis roulant che faccia bene il suo lavoro e ti fornisca un ottima assistenza al prodotto, ti consiglio questo:

 

 

Se ti alleni già da un pò e sei un atleta più avanzato, ti consiglio di acquistare il power rack, una struttura in ferro dove appoggiare il bilanciere per effettuare esercizi come squat, stacco, distensioni, rematore e la maggior parte di esercizi che richiedono un bilanciere.

Con il power rack puoi effettuare anche le trazioni ed hai a disposizione una barra dove poter appoggiare gli elastici in modo da eseguire svariati esercizi.  

 

Quali dischi comprare?

 

Ti consiglio di iniziare ad acquistare 60kg, quindi 30kg per lato. Valuta che il bilanciere dovrebbe pesare circa 20kg ma di solito non viene calcolato, quindi potresti comprare quattro dischi da 10 e quattro dischi da 5 in modo tale da arrivare ad un totale di 60kg. Spero di esserti stato utile!

 

Vuoi iniziare un programma di trasformazione?

Clicca qui e contattami adesso.

Daniele Esposito