Allenamento con i manubri. Cosa cambia e perchè utilizzarli?

allenamento con i manubri perchè utilizzarli

Allenarsi con i manubri per la prima volta potrebbe sembrare faticoso.

Però ne vale la pena! Scopriamo insieme perché…

 

Un manubrio è semplicemente una barra corta con un peso alle due estremità. Spesso vengono avvolti in materiali diversi che permettono una presa migliore, ma il concetto alla base è sempre lo stesso.
I manubri offrono benefici innegabili e sono ottimi per allenare la forza.

Quando ci si allena con i manubri, anche quando si sollevano entrambi i manubri simultaneamente, ogni braccio lavora da solo impegnando un maggior numero di fibre muscolari per completare l’esercizio.

 

allenarsi con i manubri

I manubri forniscono lo stesso carico su entrambi i lati del corpo aiutandoci a bilanciare la forza. Sono ideali quando si eseguono soprattutto esercizi di isolamento per gruppi muscolari specifici, ma sono utili anche per allenare più gruppi muscolari contemporaneamente.

Alcune ricerche mostrano che quando un atleta nella media usa i manubri, riesce ad usare fino al 20% in più di carico rispetto a quando si utilizza un bilanciere.

I manubri venivano utilizzati già nell’antica Grecia e venivano chiamati “Halteres” e già ai tempi avevano molteplici utilizzi nell’allenamento e nella competizione.

Uno dei motivi per cui l’allenamento con i manubri risulta efficace è la velocità con la quale possiamo abbassare o alzare il peso. In questo modo possiamo utilizzare tecniche diverse oppure semplicemente abbassare il peso quando si è al limite. In questo modo anche i tempi di recupero possono diventare più bassi.

Vorresti iniziare ad allenarti?
Scarica adesso il mio programma di allenamento gratuito

Daniele Esposito