A casa di Arnold Schwarzenegger

Una delle più grandi motivazioni che mi hanno spinto a venire qui a Los Angeles e che è stata quella di incontrare Arnold.

Giovedì la Sfortuna ha voluto che ero nella Gold’s gym, la palestra dove solitamente si allena, arnold è stato operato di urgenza per una complicazione cardiaca.

In un attimo tutte le mie speranze di incontrarlo sono svanite…

Ma quando mi fisso un obiettivo… faccio di tutto per raggiungerlo.

Adesso mi trovo qui, fuori alla sua abitazione, ad aspettare che mi aprino per consegnare il mio libro con dedica per Arnold ed un regalo che sicuramente lui conserverà.

Non fermarti mai davanti agli ostacoli ma trova sempre una soluzione