7 Consigli utili per gestire al meglio gli sgarri festivi

Una delle domande che spesso le persone si pongono nei periodi festivi è come comportarsi sotto l’aspetto alimentare.

Bastano davvero pochi consigli da seguire per poter “sgarrare” durante le feste senza sensi di colpa e senza ingrassare troppo.
Quindi se ti stai chiedendo cosa dovresti mangiare in una “vacanza” focalizzata sul cibo ecco per te alcuni consigli utili:

  1. Non arrivare con una fame smisurata a tavola. Si rischia di abbuffarsi senza controllo! Il consiglio è quello di mangiare qualcosa prima, preferendo piccole porzioni a base proteica, o frutta secca. Le proteine, infatti, sono un grande aiuto per bilanciare gli zuccheri nel sangue e mantenere alto il livello di sazietà più a lungo.
  2. Inizia a bere almeno 3 litri di acqua al giorno, preferibilmente lontano dai pasti,per mantenere un buon livello di idratazione.
  3. Se proprio non riusciamo  a trattenerci,non restiamo lì a rimuginarci troppo: perdoniamoci e approfittiamo per imparare la lezione, cercando di far meglio la prossima volta. Ricordate sempre che cibo e sensi di colpa non devono mai andare di pari passo.
  4. Fai una colazione ricca di proteine ​​e povera di grassi, evita panettone e affini. I dolci stimolano l’insulina, che può farti venire fame”, Potresti avere un rimbalzo della fame e inalare ogni carboidrato in vista.
  5. Evita assolutamente cibi trasformati e scegli insalate e proteine ​​magre per i pasti del dopo festa, per  consentire al corpo di disintossicarsi e prevenire l’aumento di peso.
  6. Ovviamente cosa fondamentale non saltare l’allenamento.
  7. Ma soprattutto, “Ricorda che siamo ben progettati dalla natura per rispondere sia alla festa che alla carestia”, Finché le tue strategie quotidiane di alimentazione e di esercizio fisico sono sane, il tuo corpo può gestire un giorno o due di indulgenza durante le vacanze. Quindi divertiti!

Scarica gratuitamente il programma di allenamento facile
​Clicca qui
Daniele Esposito