schwarzenegger

Il metabolismo è uguale per tutti?
Di base tutti abbiamo un metabolismo, veloce o lento che sia. Il metabolismo è la velocità con cui il nostro organismo brucia calorie per creare energia. La cosa importante è andare ad aumentare, accelerare, questo potere che abbiamo di bruciare e quindi fornire sempre più legna alla fornace che abbiamo all'interno del nostro organismo. Hai mai visto il film "I Gemelli"? Se facciamo l’esempio tra Schwarzenegger e De Vito, hanno due strutture diverse, magari due pesi uguali ma con muscolatura diversa, ma probabilmente c’è qualcosa che con il tempo ha mutato il metabolismo, e sono le ABITUDINI. La domanda che spesso mi fanno è: "perché io e mi cognata, che stiamo seguendo la stessa alimentazione, non stiamo perdendo lo stesso peso?" La risposta è: a parità di alimentazione, due persone che mangiano bene, quindi seguono il percorso alimentare, bevono tanto, si allenando quando devono, non sgarrano mai, dimagriscono in modo diverso perché, probabilmente di base conducono una vita diversa, e una delle due consuma meno calorie. Ipotizziamo che la persona Flavia lavora in posta e va a lavoro con la macchina, resta seduta almeno 10 ore al giorno, probabilmente abita al 4° piano quindi prende anche l’ascensore, e per andare a prendere il figlio a scuola a 600 metri prende la macchina. Maria, invece, ha la stessa corporatura ma va a lavoro in bici, fa un lavoro in cui sta spesso in piedi e non usa l’ascensore. A fine giornata la personaMaria avrà fatto 12000 passi a differenza di Flavia che magari ne avrà fatti solo 3000. Le atlete di bikini, in America, che di base fanno doppio allenamento e mangiano salutare, a fine giornata devono aver portato a termine almeno 12000 passi, 10km, ma non di tapis roulant, bensi di attività in motivmento, proprio perchè da protocollo devono aumentare il loro metabolismo. Quindi di base, se una persona vuole dimagrire, indipendentemente dall’alimentazione e dall’allenamento, deve fare in modo che il suo cervello inizi a pensare al movimento. Se si vuole aumentare il metabolismo, magari inizialmente facendo poco sacrificio, si può iniziare evitare l’alcool, evitare cibi troppo composti tipo carboidrati e proteine insieme, privilegiare le proteine. Se si vuole portare a termine l’obiettivo rispetto al programma che avete, a parte controllare l’acqua, che deve essere di almeno 3 litri al giorno, allenarsi 2-3 volte alla settimana, utilizzare tutto l’olio che vi consiglio, bisogna controllare anche quanti passi al giorno si fanno. L’ideale sarebbero 10000, cioè 7-8 km, in questo modo sicuramente il metabolismo sarà accelerato, ma non solo, fare 8 km al giorno porterà ad un dispendio calorico positivo, perché, camminare e muoversi, fa consumare grasso, in virtù del fatto che si sta effettuando un'attività a basso consumo di ossigeno. Scarica gratuitamente il programma di allenamento facile ​Clicca qui Daniele Esposito