picco glicemico

Ma perchè non dimagrisco? Eppure mangio pochissimo ma non perdo nemmeno 100gr..

"MA PERCHE' NON DIMAGRISCO? EPPURE MANGIO POCHISSIMO, MA NON PERDO NEMMENO 100gr..."

Un dubbio che affligge molte persone prima che iniziano un mio percorso alimentare è che continuano a mangiare poche volte al giorno e stranamente non dimagriscono o addirittura ingrassano!

Abbandoniamo l'idea che chi mangia 1 o 2 volte al giorno fa qualcosa di salutare : in questo modo il metabolismo rallenta. Nel momento in cui s’ingerisce qualcosa dopo un lungo digiuno, avendo la glicemia molto bassa, si avrà un picco glicemico che farà assimilare qualsiasi cosa introdotta. Non devi avere paura di mangiare.

Devi innamoranti del cibo, il tuo metabolismo ne vuole e ne ha bisogno. Il tuo metabolismo è progettato per avere un rapporto sereno con esso, quindi è il caso che ti rammenti come dovrebbe rispondere il tuo corpo quando lo assimila.

Ogni volta che ingerisci qualcosa, nel tuo corpo si verificano una serie di reazioni biochimiche che il tuo corpo impara a conoscere.

Lo fa anche quando solo guardi il cibo o lo tocchi, reagisce nel modo in cui ha imparato a fare e comincia a rispondere prima ancora che inizi a mangiarlo.

È essenziale fare dei pasti tra colazione, pranzo e cena e arrivare, quando serve, anche a 6 pasti giornalieri. Mangiare poco e spesso significa accelerare il metabolismo: il cervello mette in funzione più volte l'apparato digerente che porta un ottimo dispendio energetico, quindi calorico.

Col tempo memorizzerà questo meccanismo e assocerà il mangiare spesso a un segno di abbondanza incrementando lo stesso metabolismo anche a RIPOSO (aumentando la spesa energetica giornaliera).

Mangiare spesso inoltre significa aumentare la secrezione di ormoni tiroidei che agiscono in sinergia tra loro e accelerano il metabolismo. Ed in fine, una fattore molto semplice, mangiare spesso significa tenere a bada la fame, quindi evitare con più facilità sgarri e tentazioni.

➡️Consiglio a chiunque l'introduzione di spuntini mattutini e pomeridiani con acqua naturale 500ml, mandorle sgusciate 10 e caffè amaro : idratazione continua , introduzione di grassi insaturi per stimolare il DIMAGRIMENTO e caffeina per accelerare il metabolismo! A che ora ? 11:00 e 17:00 circa ! Non a caso uno dei primi fenomeni che porta a "non dimagrire" è proprio la mancanza di spuntini.

Questo e tanto altro nel mio libro che trovi qui :

Vuoi un percorso personalizzato?

​Contattami

Daniele Esposito