kettlebell

Allenamento con kettlebell
L’allenamento con kettlebell è efficace?

L'allenamento con kettlebell è molto diverso dagli allenamenti di isolamento standard che utilizzano i pesi.

La differenza sostanziale sta nel modo in cui si solleva il peso.

A differenza dei sollevamenti di isolamento (come il curl con manubri) l'allenamento con kettlebell utilizza più gruppi muscolari contemporaneamente, attraverso movimenti balistici di tutto il corpo.

Se eseguiti correttamente, i movimenti del kettlebell migliorano il controllo del corpo, abbreviano il tempo di allenamento e garantiscono ottimi risultati in termini di funzionalità ed elasticità del corpo ma anche di dimagrimento. Andiamo a vedere alcuni benefici che puoi avere allenandoti con i kettlebell:

  • Migliore postura e allineamento

Molti esercizi lavorano i muscoli posturali in modo funzionale.

  • Allenamento efficiente in poco tempo

Alleni più componenti di fitness nella stessa sessione tra cui cardio, forza, equilibrio, stabilità, potenza e resistenza.

  • Maggiore sviluppo di resistenza

Ottimo se esegui anche altri sport.

  • Esercizi semplici

Gli esercizi sono semplici, hai solo bisogno di un kettlebell.

  • Miglioramento del mal di schiena

Uno studio interessante pubblicato nel "Journal of Strength and Conditioning Research" ha scoperto che l'allenamento con kettlebell offre alcuni modelli di carico unici che non vediamo con l'allenamento della forza tradizionale. Poiché la parte bassa della schiena si attiva durante le oscillazioni, questo migliora effettivamente il funzionamento e la salute della parte bassa della schiena.  

Perchè è cosi efficace?

allenarsi con il kettlebell
La forma unica di un kettlebell è uno dei motivi per cui è così efficace. Infatti in base alla progettazione, il centro di gravità del kettlebell si trova a 6-8 pollici fuori dalla tua presa, e quindi il corpo dovrà lavorare di più per compensare questo aggiustamento. Tenere quindi in equilibrio un kettlebell costringe ai muscoli di adattarsi al costante spostamento del peso, questo richiede di reclutare i muscoli stabilizzatori per eseguire le mosse degli esercizi tradizionali.

Il suo manico è tipicamente più spesso della barra di un manubrio, ciò permette di migliorare anche la tua forza di presa, la tua abilità di applicare la forza della mano tirando un oggetto ad esempio. Inoltre può essere utilizzato ovunque! Il kettlebell non occupa molto spazio, puoi portarlo dove vuoi. Molte delle mosse di allenamento ti consentono di stare fermo su un tappetino o in una piccola sezione della tua casa che consente movimenti come oscillazioni, squat e pressioni aeree durante gli affondi.

Come allenarsi con il kettlebell

come allenarsi con il kettlebell
I kettlebell a differenza di alcuni attrezzi da palestra non sono molto facili da utilizzare. Poichè utilizzano un movimento di oscillazione potresti facilmente farti male al polso, la spalla o la parte bassa della schiena, per questo poni la massima attenzione durante gli allenamenti.

Quando si utilizza un kettlebell bisogna proteggere la parte bassa della schiena, senza mai inclinarla. Uno degli esercizi che puoi eseguire è lo swing. Si tratta di uno degli esercizi funzionali più utilizzati negli allenamenti con kettlebell.

Come eseguirlo?

  • Stai dritto con i piedi leggermente più larghi della larghezza delle spalle
  • Afferra la maniglia del kettlebell con entrambe le mani con i palmi rivolti verso di te e le braccia davanti al tuo corpo.
  • Abbassa il corpo piegando leggermente le ginocchia e spingendo indietro i fianchi.
  • Guida in modo esplosivo i fianchi in avanti e fai oscillare il kettlebell con le braccia tese verso l'altezza delle spalle, mantenendo i glutei e il core impegnati.
  • Controlla lo swing di nuovo.

 

Vuoi iniziare un programma di trasformazione?
Clicca qui per contattarmi
Daniele Esposito