juvenia

Sfatiamo qualche mito
Sfatiamo qualche mito Ascoltare i bisogni del proprio corpo smentendo alcune diffuse e false credenze Sui temi del dimagrimento e dello sport vengono diffuse numerosissime informazioni di qualsiasi genere. Diete varie ed esercizi fisici più disparati che promettono un processo di dimagrimento rapido e senza sforzi. Ma a cosa è davvero giusto credere? Per raggiungere il sogno di guadagnare il proprio peso forma ideale, si è disposti, molto spesso, a credere a tutto, purché si realizzi il timido desiderio di ottenere quello che più si vuole: perdere chili attraverso il minimo sforzo. Mito #1 digiunare per perdere peso Sono in molti a pensare che saltare i pasti sia un buon modo per perdere peso. ma al contrario, digiunare sarebbe controproducente poiché influirebbe sul rallentamento del metabolismo. Il digiuno predispone l’organismo alla perdita di massa magra e all’aumento di quella grassa. Evitare colazione, pranzo o cena può indurre l’organismo a immagazzinare grasso in eccesso, fattore di rischio non soltanto per il diabete, ma anche per possibili problemi cardiaci. iI suggerimento per perdere peso è quello di consumare piccoli pasti (almeno cinque) ripetuti e regolari durante l’arco dell’intera giornata. La rubrica cotninua nelle prossime settimane, resta connesso! #danieleesposito #ilmetodo #juvenia   Vuoi un percorso personalizzato? ​Contattami Daniele Esposito