bilanciere

lento avanti manubri in piedi
Come eseguire il lento avanti in piedi

Oggi analizziamo l'esecuzione del lento avanti in piedi,

un ottimo esercizio base per la stimolazione dei distretti superiori.

Per eseguire il lento avanti in piedi, si impugna il bilanciere tenendo una presa larga quanto le spalle. Con il gomito attaccato al tronco si effettua un movimento completo salendo e scendendo completamente andando a portare i gomiti quasi in rec position. Perchè lo facciamo in piedi? Perché anche se andremo ad utilizzare un peso piu’ basso, lavorando in piedi facciamo un esercizio ad alta sinergia lavorando moltissimo su addominali, core, corsetto addominale e sui muscoli posturali del dorso. Anche se utilizzerai un carico piu’ basso rispetto al lento avanti da seduto è molto piu’ importante e completo farlo in piedi. Cosa non fare? Non eseguire mai un lento dietro. Il corpo non è abituato a fare movimenti dietro la testa , questo esercizio è uno dei primi esercizi per l’infortunio della spalla. Guarda il video:
Come eseguire il rematore bilanciere
Il rematore bilanciere è uno degli esercizi che stimola maggiormente il gran dorsale, ma coinvolge anche muscoli secondari tra cui i bicipiti. L'esercizio và eseguito afferrando un bilanciere con un impugnatura pari alla larghezza delle spalle, dopodichè bisogna inclinarsi di circa 45° e piegare leggermente le ginocchia. E’ importante non andare a curvare la schiena, quindi manteniamo in asse il collo e la zona lombare su un unica linea ed effettuo il movimento. Il bilanciere scivola sulle gambe e i gomiti restano stretti. Guarda il video:
  Scarica gratuitamente il programma di allenamento facile ​Clicca qui Daniele Esposito
Come eseguire le tirate al petto con il bilanciere
Si tratta di un esercizio per sviluppare i deltoidi laterali, ma durante l'esecuzione c'è un lavoro anche del trapezio. Viene considerato uno degli esercizi più conosciuti per l'allenamento delle spalle nel mondo del fitness L’esercizio si esegue con le gambe larghezza spalle , ginocchia piegate e scapole addotte. Da questa posizione qui porto il bilanciere al petto. L'esercizio và eseguito in modo controllato ed è estremamente consigliato di utilizzare un carico che possa consentire un movimento pulito durante tutto l'esercizio. Guarda il video: Vuoi iniziare ad allenarti ma non hai un programma di allenamento? Scarica gratuitamente il programma di allenamento facile ​Clicca qui Daniele Esposito